«

»

mar 29

Ricordo dei fratelli Berta (Baciccio e Franco)

berta

Il borgo di Trincheri è la frazione di Dolcedo più vicina alla chiesa di Santa Brigida, ma quando si passa sulla strada provinciale che porta a quella cappella ed al passo, quasi scompare dietro le prime case e sembra che neppure ci sia. Invece è lì, nascosta e addossata ad un caruggio centrale, case che paiono sostenersi e al contempo spingersi una con l’altra, come per conquistare il proprio spazio. In questo piccolo nucleo c’è una grande casa abitata dalla famiglia Berta, “I Macarui”, di cui oggi vogliamo ricordare Baciccio e Franca, che ci hanno lasciati a poca distanza uno dall’altra, come a voler confermare che i legami forti non si possono spezzare neppure con la morte terrena. Sempre insieme nel lavoro e nella vita di tutti i giorni, forza e sostegno uno nell’altra, Baciccio, Franca e Menicuccia erano una presenza insostituibile, una certezza che ettari di oliveto, orti e campagne fossero amorevolmente e costantemente accuditi. Il loro amore per le cose semplici che traspariva dai loro occhi ti catturava tutte le volte che avevi modo di fermarti a parlare con loro. E allora potevi condividere la nascita di una cucciolata di coniglietti, ascoltare il cadenzato rumore del magaglio che rompeva i solchi per disotterrare le patate, ricevere in regalo alcune uova ancora calde, fermarti a sedere nella cucina vicino alla stufa a legna, sulla quale sobbollivano i fagioli bianchi raccolti nella tarda estate, il cui profumo si mescolava con quello delle mele che caramellavano nel forno.

Persone molto discrete e riservate, ma capaci di accoglierti nel loro piccolo grande mondo e condividere con te gioie e tristezze. Di loro ci resta una grande pianta di noce che cresce rigogliosa sotto l’asilo di Bellissimi e che sopravviverà sicuramente a tutti noi, che continuerà a vegliare sulle  generazioni a venire, guardando con benevolenza i nuovi contadini che decideranno di tornare a vivere la terra,  apprezzandone l’incontenibile generosità giorno dopo giorno.

Con questa bella foto, inviata dalla Germania dalla loro vicina Delia, l’Associazione Amici di Bellissimi li ricorda e porge le più sentite condoglianze alle sorelle Teresa e Menicuccia ed al nipote Mauro, che tanto li hanno amati.

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Puoi usare i seguenti tag ed attributi HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

Visit Us On Facebook