ago 08

ANNULLATA LA FESTA DELLA MADONNA DELLA MISERICORDIA

20200806_153611

 

English Version

Si comunica con dispiacere che per via delle limitazioni dovute al Covid 19, non si terranno i festeggiamenti della Nostra Signora della Misericordia che si sarebbero dovuti tenere a Bellissimi domenica 6 settembre 2020. L’associazione Amici di Bellissimi purtroppo è costretta ad annullare l’evento in rispetto del decreto che sospende tutte le manifestazioni che comportano un assembramento di persone tale da non rispettare la distanza di sicurezza richiesta. Verrà garantita la sola funzione religiosa e la 14a edizione della rassegna d’arte Quando la natura diventa arte, che a differenza degli anni scorsi durerà una settimana. Le opere, presentate con varie tecniche, e che andranno a interpretare il binomio Arte/Natura, saranno ospitate da domenica 30 agosto a domenica 6 settembre nel fascinoso giardino terrazzato concesso dalla famiglia Bellissima.

English Version

THE FESTIVITIES OF MADONNA DELLA MISERICORDIA ARE CANCELLED

We are very sorry to communicate, due to the restrictions of Covid 2019, the festivities that should have been held on  Sunday 6th September in Bellissimi have been cancelled: the Association Amici di Bellissimi unfortunately is forced to cancel the event according to the Law which suspends all festivities where  social distancing is not practicable. The Holy Mass will take place and also the 14th edition of the art exhibition  When Nature becomes Art, which will last the whole week. The art works, shown in diverse techniques,  and which interpret the binomial Art/Nature, will be exhibited from Sunday 30th August to Sunday 6th September in the fascinating terraced garden of the Bellissima family.

ago 01

Risultati XI edizione concorso BELLISSIMI VERSI

30726827_10213886464388294_2654595766693134336_o

E’ giunta al termine l’undicesima edizione del Concorso di poesia dialettale Bellissimi Versi 2020, dal tema: “U GI(R)U DE ŠTAGIÙN”. 

Le poesie sono arrivate da tutta la Liguria – 19 gli autori che hanno presentato 22 elaborati. I componimenti, scritti nel variegato mondo del dialetto ligure, sono stati giudicati da una giuria ufficiale di esperti composta da cinque giurati: Rosafio Gabriella, Brosini Patrizia, Amoretti Roberto, Rebuttato Diego e Trincheri Natale Giovanni (Natalìn) Presidente – Segretaria del concorso la presidentessa dell’Associazione Giovanna Orengo Marzuoli. Inoltre un premio è stato assegnato con il responso di una giuria popolare dopo aver ascoltato la lettura delle poesie partecipanti ed espresso il suo giudizio nella serata di mercoledì 30 luglio.

Quest’anno, per via delle limitazioni ad assembramenti causa il Covid, la cerimonia di premiazione in piazzetta non avrà luogo.

Qui di seguito i vincitori decretati dalla giuria (cliccando sul titolo potete leggere le poesie):

1° classificato Riva Corina, con la poesia A LÒ SENTIU IN CANTU in dialetto dolcedese;

2° classificato Nanda Fellerini, con la poesia FÒGE DE CACO in dialetto spezzino ( Dedicata non solo alla sua, ma a tutte le nonne che quest’anno ci han lasciato );

3° classificato Mauro Maccario, con la poesia ŠTAGIÙN   ŠPARIE in dialetto di Soldano;

4° classificato Rovelli Roberto, con la poesia E STÀGIUN E A VITA in dialetto di La Mortola;

Premio Giuria popolare Jacqueline Masi Lanteri, con la poesia Ř’ÜŘTIMA STAGIÙN in dialetto brigasco nella variante di Realdo.

Gli Amici di Bellissimi si complimentano con i vincitori del concorso e soprattutto con l’autrice della poesia prima classificata, Corina Riva di 96 anni. Grazie a tutti i partecipanti che ancora una volta hanno creduto in noi e nel valore della poesia dialettale. In seguito su questo sito, potranno esserci dei contributi in video relativi alle poesie su menzionate.

Ai vincitori del concorso verranno fatti pervenire i premi che consistono in prodotti locali. Si ringraziano il Comune di Dolcedo, le ditte Ghiglione produttrice di olio a Dolcedo e F.lli Carli di Imperia per il loro prezioso e generoso sostegno.

lug 04

Quando la Natura diventa Arte 2020 – Invito

arte natura 2020
English Version

Come ogni anno, in occasione della festa della Madonna della Misericordia che si tiene la prima domenica di settembre, l’Associazione Amici di Bellissimi organizza l’evento artistico Quando la Natura diventa Arte. 

Quest’anno, in rispetto delle precauzioni adottate per via del Covid-19, l’evento cambierà formula e permetterà la partecipazione del pubblico distribuita nell’arco di una settimana.

E’ invitato a partecipare chiunque con opere artistiche realizzate con elementi naturali oppure con oggetti abbandonati nell’ambiente e recuperati artisticamente. Le opere, presentate attraverso varie tecniche, andranno a interpretare il binomio arte/natura. Visto la durata della mostra è auspicabile che i materiali utilizzati possano resistere ad eventuali piogge o temporali.

Le installazioni potranno aver luogo tra venerdì 29 e sabato 30 agosto.

Le opere saranno in mostra da domenica 31 agosto a domenica 6 settembre 2020, e trovano la loro collocazione e integrazione naturale in un fascinoso giardino terrazzato del borgo messo a disposizione da una famiglia di Bellissimi.

La partecipazione dovrà essere confermata entro sabato 22 agosto.

Per ulteriori informazioni o sopralluoghi si invita a contattare Guido Gulino ( tel. 3494161329 – ggulino53@gmail.com)

English Version

When Nature becomes Art 2020 – Open Call

As every year on the first Sunday in September, to celebrate the festival of the Madonna della Misericordia, the Association Amici di Bellisimi organises an art event titled When Nature becomes Art.

This year, due to the precautions required because of Covid 19, the event will be changing its form to encompass public participation during a whole week.

Each and everyone is cordially  invited to participate with a work of art made out of natural elements or items found in the environment and remodelled in an artistic fashion. The artworks, produced using various techniques, will interpret the binomial art /nature.  Due to the lengthy duration of the exhibition we recommend using materials resistant to eventual rain and storms.

The artworks can be put in place on Friday 29th or Saturday 30th August.

The exhibition of the artworks will run from Sunday 31st August to Sunday 6th September 2020 and will placed in and naturally integrated with the fascinating terraced village garden, generously offered for this occasion by the owners, a family from Bellissimi .

Please confirm your participation by Saturday 22nd August. 

For further information or viewing of the location please contact Guido Gulino ( tel. 3494161329 – ggulino53@gmail.com)

mag 11

Concorso di poesia dialettale ligure – BELLISSIMI VERSI 2020

belli versi

L’Associazione Amici di Bellissimi in collaborazione con il Comune di Dolcedo, indice la undicesima Edizione del concorso di poesia dialettale ligure Bellissimi versi. Il tema proposto è “U GI(R)U DE ŠTAGIÙN

“L’avvicendarsi delle stagioni, metafora della vita, e il concretizzarsi della bellezza dell’universo, magia delle stagioni”.

Si può partecipare facendo pervenire l’elaborato, in plico chiuso, tramite consegna a mano o posta presso l’Associazione culturale Amici di Bellissimi, Via Castellazzo, 16 Bellissimi 18020 – Dolcedo (IM), entro e non oltre sabato 4 luglio 2020. La partecipazione al concorso è gratuita e comporta l’integrale accettazione del seguente Regolamento.

Le poesie giunte per la undicesima Edizione saranno giudicate da una giuria ufficiale. Domenica 2 agosto 2020 verranno proclamate le poesie vincitrici.

In rispetto delle precauzioni adottate per via del Covid-19, la prevista cerimonia di premiazione non avrà luogo, ma tutte le poesie saranno pubblicate, eventualmente anche con contributo video, nel sito web dell’associazione.

Per ulteriori informazioni, si può telefonare ai seguenti numeri:
3474714430 (Giovanna)
0183/280489 (Natalino)
0183/280477 (Francesco)

mar 09

Bellissimi a ritmo di RAP

antonov

Bellissimi a ritmo di rap è un regalo che un giovane musicista, Alex Antonov, dona alla nostra comunità: “ho pensato che fosse un termine molto adatto per descrivere la coppia al culmine del proprio amore”. Una dichiarazione d’amore che continua così: “In più il paese è pieno di opere d’arte, grazie ad esse ha un’atmosfera stimolante ed è un bel posto dove stare e rilassarsi.. un mix ideale per gli artisti!”

Non possiamo che essere grati e riconoscenti quando un giovane artista dedica musica e parole ad un piccolo borgo. Farà volare più in alto le nostre mongolfiere.

Di seguito l’intervista e il video con le immagini di Bellissimi che accompagnano Bellissimi, album che uscirà il prossimo 20 marzo.

 

Ci dai qualche notizia su di te ?

Sono cresciuto a Tavole, in Alta Val Prino, e attualmente vivo a Imperia. Ho cominciato a fare rap nel 2007, con uno stile “hardcore” e classico, sia con il primo gruppo (Antibiotico Trash) sia da solista, per poi passare a progetti più sperimentali. Dal 2008 al 2014 ho realizzato tre album solisti, usando fin da subito metafore e riferimenti dell’entroterra ligure. Difatti mi sono sempre definito “rapper campagnolo” :-) Nel 2011 ho fondato la Casa Degli Specchi, collettivo hip hop situazionista,con altri tre “soci” di vecchia data, e negli ultimi anni mi sono dedicato principalmente a questo progetto, con la pubblicazione di tre album e l’attività live.

Nel 2018 ho creato il progetto “Allegri Mazzarri”, musicalmente trap e riferito al mondo del calcio.

Nell’ultimo anno e mezzo ho invece realizzato il nuovo disco solista, tornando allo stile “campagnolo” in un contesto più intimista e personale, con il marchio “Dichotomic Dreams” (Sogni Dicotomici).

Perchè hai dedicato questo video musicale a Bellissimi?

Il mio nuovo disco, che si chiama anch’esso “Bellissimi.”, è un concept album che parla di un’importante storia d’amore finita, con una narrazione nostalgica. Essendo di queste parti conoscevo già il paese di Bellissimi, e ho pensato che fosse un termine molto adatto per descrivere la coppia al culmine del proprio amore, e contemporaneamente avere un riferimento alla mia zona di provenienza.
In più il paese è pieno di opere d’arte, grazie ad esse ha un’atmosfera stimolante ed è un bel posto dove stare e rilassarsi.. un mix ideale per gli artisti!

Hai fatto altre esperienze musicali di questo tipo? 
Come accennavo prima, ho sempre preso spunti e riferimenti dalle realtà rurali della Liguria e dal suo splendido entroterra, essendoci nato e cresciuto è stato molto naturale. Ad esempio Tavole è spesso stata citata e raccontata nei miei pezzi.

Nel nuovo album la maggior parte dei titoli citano luoghi della Liguria, tramite riferimenti diretti o giochi di parole.

Hai avuto modo di partecipare in Bellissimi a eventi  con il lancio delle mongolfiere di carta? 

Assolutamente si, anzi la festa ha avuto un ruolo decisivo nel concepimento e nella realizzazione del video e del progetto in generale. Essendone stato un frequentatore in passato avevo vissuto una bella esperienza e ne avevo visto la potenzialità scenografica, e l’anno scorso ho deciso di riprendere la festa per poi montarne alcuni momenti nel video.

Pensi che questo sia anche un modo per promuovere il territorio tra le giovani generazioni?

Lo spero davvero! Abbiamo molte situazioni interessanti in Liguria, alcune oserei dire esaltanti se ti piace quel tipo di “festa” e di stile di vita; sono orgoglioso di rappresentare questi luoghi nella mia musica, anche per farli conoscere e apprezzare. Vorrei anzi ringraziare la vostra associazione, e chiunque si prodighi per la valorizzazione di un’entroterra affascinante.

giu 14

Scoprire Bellissimi attraverso il racconto

racconto-bellissimi
Chiunque volesse scoprire o riscoprire Bellissimi, il paese delle mongolfiere di carta, lo può fare attraverso l’accompagnamento e il racconto di un abitante del borgo.
Passeggiando tra i vari dipinti murali, si potranno ascoltare storie curiose e scoprire personaggi affascinanti, conoscere la storia della tradizione delle mongolfiere di carta, vedendo dove e come le stesse vengono fabbricate.
Inoltre si potrà fare un viaggio nel tempo, visitando il vecchio Asilo del borgo, dove tutto è rimasto com’era  ai primi anni della seconda metà del secolo scorso.
Il tour, in lingua italiana, durerà circa novanta minuti e la partecipazione prevede una simbolica offerta responsabile a beneficio dell’associazione Amici di Bellissimi.
Per informazioni e per concordare le visite si invita a contattare Daniel al 3290219682.
Visit Us On Facebook