Archivio Tag: balui in arte

ott 05

Quando la natura diventa arte 2016 – Galleria di immagini

English Version
copertina arte bellissimi

Come gli anni scorsi grande successo di pubblico alla decima edizione della rassegna artistica Quando la Natura diventa Arte che si è tenuta la domenica 4 settembre 2016 in occasione della festa della Madonna della Misericordia . Hanno partecipato 25 artisti italiani e stranieri residenti oppure in vacanza nell’imperiese . Gradita è stata la presenza di una famiglia tedesca di Heidelberg in vacanza a Bellissimi che han partecipato con 3 opere realizzate da madre e due figli. In tutto 29 opere hanno trovato la loro collocazione naturale in un meraviglioso giardino terrazzato ligure del borgo. (foto di Maya Rose – la galleria fotografica è in fondo al post) 

English Version

When Nature becomes Art 2016 – Images gallery

A great success of the public, even this year, for the 10th edition of When nature becomes Art which was held on Sunday 4th September 2016 on the occasion of the fest celebrating the Madonna della Misericordia. 25 artists both Italian and International, residents and holiday makers alike, participated. Extremely welcome was the presence of a German family from Heidelberg, partecipating with 3 artworks . 29 artistic creations found their natural setting in a lovely Ligurian terraced garden of the village. (photos by Maya Rose) 

  • Marina Seassaro: La vite…la vita / The vine…the life

  • Andrea & Klaus Ley: Qua è il paradiso / Paradise is now

  • Augusto Montaruli: Luglio, intorno a Bellissimi / July, around Bellissimi

  • Dennis Fazio: …fia chi u ghe mè… … also this is mine…

  • Natalino Trincheri : I vecchi subiscono le ingiurie del tempo / The consequences of the passage of time for the elderly

  • Patrizia Barnato & Fabiano Speziari : Uvazzilla

  • Caroline Caseley: L’angelo di Bellissimi / The angel of Bellissimi

  • Erdbeben Sarah Baumert: Terremoto / Earthquake

  • Guido Gulino: La lucertola muraiola / Lizard

  • Guglielmo Renders: Il tronco si anima / The trunk is coming alive

  • Jacob Baumert: Manichini di fichi / Figs delight

  • Guglielmo Renders: Sculture di pietra / stone sculptures

  • Caroline Caseley: Death and taxes / La morte e le tasse

  • Silvia Fenoglio & Riccardo Rossi: Mini biblioteca “Libero pensiero” / Mini Library “Wandering thouht “

  • Marina Seassaro: Wave fishes

  • Luca Del Sordo: Vista sul passato / View of the past

  • Carla Crociani: Piccoli animali vegetali / Little vegetal animals

  • Traude Wehage & Peter Hrubesch: Omaggio all’oro ligure / Tribute to the Ligurian gold

  • Annette Rischer-Spalink: Ma dove stiamo andando? / But where are we going to?

  • Rahel Baumert: Pietre di ricordi / Stones of memories

  • Michele Trucco & Francesco Barberis: Napoleon

  • Serena Volpe: Masche / Masks

  • Claudia Borgna: Senza parole / without words

  • Fabrizio Melis: OXUM – divinità afrobrasiliana / afrobrasilian divinity

  • Francesco Segreti: Quello che la natura dispone l’uomo scompone / What nature disposes off man makes disappear

  • Iose Allegro: Luci nel tunnel / lights in the tunnel

  • Guido Gulino: Paesaggio / Landscape

  • Bud Siemon: Simbiosi oppure dualismo? / Symbiosis or dualism?

  • Pierangela Fierro Trincheri: Odierno peregrinare / Todays wandering

ago 08

LA FESTA DELLA MADONNA DELLA MISERICORDIA

English Version
festa bellissimi


Domenica 4 settembre 2016, per la festa della Misericordia, il borgo di Bellissimi sarà addobbato a festa con tantissime bandierine colorate che sventolano al sole.
La Festa inizierà al mattino alle ore 10.00 con la santa Messa e proseguirà nel pomeriggio a partire dalle ore 16.00 con giochi come l’Asta Tosta (stima del peso di una forma di formaggio), A cascetta da fortùna, A bucca da fortùna (la bocca della fortuna), e con intrattenimenti per grandi e piccini attraverso spettacoli e divertimento proposti dall’artista di strada Daniel Delministro e il mago Papillon.
Per quanto riguarda l’arte, quest’anno il borgo si arricchisce di tre nuovi murales. Avrà luogo la decima edizione della rassegna d’arte Quando la natura diventa arte, opere realizzate con elementi naturali, ospitate nel fascinoso giardino terrazzato concesso dalla famiglia Bellissima. Infine avrà luogo una mostra collettiva di tre artisti del posto e sarà possibile visitare il vecchio Asilo infantile del borgo.
La Festa sarà allietata da un’abbondante merenda con prodotti preparati dagli abitanti, dalla musica di Giuliano Giuliani con Paolo Castiglione e Marina, e dall’immancabile lancio delle mongolfiere di carta costruite da Renzo Orengo che come ogni anno sorprende i presenti lasciandoli con gli sguardi stupiti e ammirati.

English Version

Madonna of Misericordia festivities


On Sunday 4th September 20l6 for the occasion of the festivities in celebration to the Madonna of Misericordia the village of Bellissimi will be decorated with a multitude of coloured flags blowing in the breeze.
The festivities start in the morning at l0.00 with a holy mass and in the afternoon from 16.00 onwards there will be games such as guessing the weight of a large round form of alpine cheese, the mouth of fortune (lucky dip) and entertainments for both adults and children with street art and magician shows by Daniel Delministro and Papillon.
Regarding artistic ability, three new murals will be shown. The exhibition When nature becomes art, creations using natural elements, in its 10th edition, will take place. It will be shown in the picturesque terraced garden of the Bellissima family who gave their name to the village.   Will take also place visits to a collective ehxibition and to the ancient Asilo of the village.
There will also be a welcoming spread of refreshments prepared by the inhabitants of the village accompanied with music from Giuliano Giuliani together with Paolo Castiglione e Marina and of course the launching of the well-known paper balloons constructed by Renzo Orengo who surprises and amazes everyone each year.

giu 08

I bimbi protagonisti con “ Anche io disegno i Balui”

English Version

immagine concorso

 

 

Nell’anno scolastico 2015/2016 è stato indetto il concorso grafico-pittorico Anche io disegno i Balui, promosso dall’associazione Amici di Bellissimi e dal Comune di Dolcedo e riservato agli allievi della Scuola Elementare di Dolcedo. L’intento del concorso è stato quello di sensibilizzare le nove generazioni sul tema della cultura e delle tradizioni del territorio e offrire loro un’opportunità di essere protagonisti nel dare il proprio contributo alla comunità locale attraverso la fantasia e la creatività. Sono risultati vincitori del concorso  Sophie Costantino di Dolcedo e Rawen Fatnassi , entrambi di sei anni e della prima classe, con il disegno intitolato “Appesi, sospesi, illesi”.  Secondo classificato è risultato Vada Gael ,  della quarta classe, con il disegno intitolato “ Fantasy”, mentre sono risultati terzi classificati Rachele Palaia e Chiara Quaranta sempre della quarta classe con il disegno  dal titolo “ I fiori che colorano il cammino”.  Il disegno risultato vincitore sarà riportato e decorato su un muro grazie all’intervento di alcuni soci dell’associazione Amici di  Bellissimi e andrà ad aggiungersi agli altri murales sul tema delle mongolfiere di carta  già presenti nel borgo.

English Version

 

Children protagonists with “ We also can draw the paper balloons”

During the school year 2015/16 a drawing and design competition was held  with the theme We also can draw the paper balloons promoted by the association Amici di Bellissimi and the Municipality of Dolcedo. Reserved for the Primary School of Dolcedo, the intention of this competition is that of sensibilizing the new generations of the theme of the culture and traditions of the territory and to offer them the opportunity to be protagonists with their single contribution to the local community through the use of their imagination and creativity.  The risults of this competition: – 1st classified Sophie Costantino from Dolcedo and Rawen Fatnassi from Villa Talla, both six years old and in the first class, the title of design being “ Hanged, suspended, unharmed”;  - 2nd classified Vada Gael, in the forth class, the title being “Fantasy”; – 3rd classified Rachele Palaia and Chiara Quaranta, also both in the forth class, title of design being “ The flowers that colour the way”.  The winner design will be reproduced and will decorate a wall thanks to the intervention of some members of the association Amici di Bellissimi and will join the others murals of the village having the theme of the paper balloons.

lug 23

Jan Cejka

Layout 1

lug 20

Annette Rischer-Spalink

Layout 1

lug 17

Guido Gulino

Layout 1

lug 10

Guido Topazio

Layout 1

lug 08

Cristoph Braendle

Layout 1

lug 06

Guido Gulino

Layout 1

lug 05

Stefano Faravelli

Layout 1

Post precedenti «

Visit Us On Facebook